L’ESPORTAZIONE DEI PRODOTTI ALIMENTARI NEI PAESI EXTRA UE: NORMATIVA, PROCEDURE, SVILUPPI E CRITICITÀ DELLE AZIENDE DEL COMPARTO FOOD

Il commercio internazionale deve rispondere all’esigenza di garantire la sicurezza degli alimenti in rapporto alla tutela della salute delle persone, ma anche all’esigenza di prevenire la diffusione da un Paese all’altro di malattie di animali e piante. Per prevenire la diffusione di malattie trasmissibili con gli alimenti è necessario conoscere lo stato sanitario e fitosanitario dei luoghi di produzione, avendo riguardo sia delle malattie degli animali e dell’uomo, sia delle malattie delle piante, limitando la spedizione di prodotti alimentari a rischio o provenienti da aree geografiche che in relazione alla natura del prodotto alimentare possono presentare dei rischi. E’ quindi fondamentale per tutti coloro che a qualsiasi livello si trovano ad operare su questi processi accrescere conoscenze e competenze per l’esportazione degli alimenti.  Obiettivo della giornata evento è informare e formare gli operatori del settore alimentare rispetto ai principali regolamenti, linee guida, politiche e procedure in auge per l’esportazione dei prodotti alimentari nei paesi extra UE (USA, Canada, Giappone e Cina). L’evento, in collaborazione con esperti professionisti prevede un confronto diretto sulle tematiche oggetto della giornata evento.

  • Il mercato Extra UE: USA E CANADA
  • FSMA: FOOD SAFETY MODERNIZATION ACT
  • I prodotti alimentari a maggiore esportazione
  • Normazione vigente
  • Giurisprudenza emanata
  • Ruoli e Responsabilità
  • Le procedure
  • Strategie di mercato
  • 09:00 – 9:30    Benvenuto e Registrazione A&Q
  • 09:30 – 10:30 Principi generali dell’esportazione. Obblighi e responsabilità dell’OSA per l’esportazione nei paesi Extra UE – Avv. G. Andreis
  • 10:30 – 10:45 Coffee break
  • 10:45 – 12:00 FOOD SAFETY MODERNIZATION ACT (FSMA) le nuove cogenze normative per chi esporta negli U.S. Parte prima – Sicurezza Alimentare – Dr. A. Giomo
  • 12:00 -13:00  FOOD SAFETY MODERNIZATION ACT (FSMA) le nuove cogenze normative per chi esporta negli U.S. Parte seconda – Food Defense e Sicurezza dei Trasporti – Dr. A. Giomo
  • 13:00 – 14:00 Lunch
  • 14:00 – 16:00 FSMA e Customer Board Protection; CANADA: cenni sulla nuova normativa Safe Food for Canadians Regulations (SFCR); Japan e China: cenni sulle modalità di esportazione Dr. A. Giomo
  • 16:00 – 16:15 Coffee Break
  • 16:15 -17:15 Introduzione all’etichettatura in USA – A. Giomo
  • 17:15 – 18:00 Cenni sui requisiti richiesti in caso di esportazione di alcolici, vini o birra (Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau) – Dr. A. Giomo
  • 18:00 – 18:30 Tavola rotonda e dibattito, Chiusura dei lavori, Test CFP per i Tecnologi Alimentari

Responsabili del Sistema di Gestione della Qualità e Sicurezza Alimentare – FSMS – Food Safety Management System, Auditor e Lead Auditor dei Sistemi di Gestione della Sicurezza Alimentare, Consulenti, Medici Veterinari, Agronomi, Tecnologi Alimentari, Biologi. Neolaureati e studenti interessati ad accrescere il proprio background

La Frequenza è obbligatoria per l’80% della didattica proposta.
Il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari ha attribuito a questo evento n° …. CFP (in press).

1. Modalità di Iscrizione

E’ possibile iscriversi on line al corso collegandosi al sito www.poloaq.it.  Le iscrizioni saranno chiuse in data 30 Maggio 2019. Eventuali rinunce dovranno essere comunicata entro e non oltre il  23 Maggio 2019, dandone comunicazione scritta via e-mail a formazione@poloaq.it.  Ad attivazione evento non sarà più possibile comunicare rinuncia. Al fine di ricevere validazione dell’iscrizione al corso è necessario inoltrare copia del bonifico della quota a formazione@poloaq.it 
A&Q si riserva la facoltà di annullare l’evento (ad esempio in caso mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti) entro i termini indicati per la chiusura delle iscrizioni.
In tal caso i partecipanti saranno tempestivamente avvisati; se versata la quota di iscrizione sarà interamente rimborsata.

2. Quota di iscrizione

250 euro + IVA
La quota comprende il materiale didattico cartaceo. Il corso è accreditato presso il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari.
Per gli iscritti all’Ordine dei Tecnologi Alimentari la quota di partecipazione è di 200 euro + IVA (Sconto del 20%)
Per ricevere il codice sconto inviare una mail a formazione@poloaq.it
riportando Ordine di affiliazione, numero di iscrizione e corso d’interesse

3. Attestati:

  • Attetsto di formazione A&Q
  • Attestato con crediti CFP per i tecnologi Alimentari iscritti presso qualsiesi distretto Regionale (OTA)

A&Q polo per la qualificazione del Sistema Agro-Industriale è un Consorzio c/o Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari dell’Università degli Studi di Milano attivo nel campo della formazione, della consulenza e della ricerca nel settore Agro-Alimentare. È certificato UNI EN ISO 9001:2015 e provider presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari per il rilascio dei CFP.

Tel: 02/70639224
e-mail: formazione@poloaq.it

Aula Maggiore, Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari
Università degli Studi di Milano
Via G. Celoria 2 20133 Milano
Milano,  06 Giugno 2019 ore 9:00-18:00

Faculty

Avv. G. Andreis – Studio Legale Andreis e Associati- Esperto di Diritto e Legislazione Alimentare – Food Law

Andrea Giomo (PhD) – Trainer CSQA, FSPCA Lead Instructor for Preventive Control Human Food and Foreign Supplier Verification Program (FSVP)

Evento in collaborazione con

         

 

Scarica la locandina e il programma completo dell’evento

Giorno e Ora di Inizio

9:00

giovedì, Giugno 6, 2019

Giorno e Ora di Fine

18:00

giovedì, Giugno 6, 2019

Sede del corso

Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari Università degli Studi di Milano via G. Celoria n. 2 20133 Milano